Il marketing per psicologi spiegato semplice





Promuovere il tuo nuovo studio privato come psicologo


Master, scuole di specializzazione, perfezionamenti universitari: gli psicologi sono una delle categorie professionali a più alto livello di competenze, eppure una volta nel mondo del lavoro nessuno c'insegna come muoverci per avviare la professione di psicologo, trovare un lavoro come psicologo o promuovere l'apertura dello studio di psicologia.

Spesso il marketing per psicologi viene associato al concetto di vendita, nel modo più spregiudicato.
L'idea di "vendersi" è spesso vissuta come umiliante o poco dignitosa. In realtà comunicare il proprio lavoro soprattutto nel nostro settore vuol dire poter raggiungere tutte quelle persone che stanno vivendo una difficoltà o un disagio e necessitano della consulenza che come professionista psicologa puoi fornirgli. Fare marketing per psicologi significa promuovere il benessere di individui, comunità e aziende.


Se lavori come psicologo stai già facendo marketing per psicologi


Per molti psicologi l’idea di pubblicizzarsi per avere nuovi pazienti può mettere a disagio.

Promuoversi con un seminario davanti ad un pubblico di sconosciuti potenziali clienti, proporre collaborazioni ai medici con la paura di passare per venditori porta a porta, scoraggiano a volte anche gli psicologi più estroversi.

Quindi molti professionisti per evitare queste situazioni inviano curriculum o stampano migliaia di brochure costose nella vana speranza di ottenere invii.

La verità è che anche lo psicologo più timido e sfuggente è un ottimo promotore del proprio lavoro: lo fa ogni giorno con ogni cliente o paziente, nel momento in cui fornisce la sua consulenza e aiuta e sostiene una persona.


Trova la strategia di marketing che si adatta alle tue caratteristiche come psicologo professionista


Le strategie di marketing per psicologi sono svariate e sono adattabili non solo all’obiettivo che vuoi raggiungere, ma soprattutto alla tua indole: che tu sia timido o estroverso oppure creativo o tecnologico, è possibile trovare quale sia il piano più utile per avviare la tua attività.


Le persone non comprano mai una consulenza psicologica


Nessuno vuole pagare uno psicologo.

Esatto, hai capito bene. Le persone cercano aiuto. E se pensi solo al settore del benessere, la gente spende molti soldi alla ricerca di soluzioni alle loro problematiche, senza sapere che molta parte del disagio è di natura psicologica.

Tu puoi fare la differenza, nel momento in cui spieghi cosa puoi fare per loro, in modo chiaro, semplice e onesto. Noi non vendiamo fumo, ma una concreta opportunità, validata scientificamente, per poter migliorare la qualità della vita delle persone.


Lo psicologo può delineare il suo piano di marketing a piccoli passi


Comunicare un’attività in proprio come psicologo si divide in 3 step: comprendere cosa vuoi comunicare, chi è il tuo pubblico e scegliere una strategia che si adatti alle tue caratteristiche. Le variabili sono infinite a seconda del tipo di settore della psicologia in cui lavori, dei tuoi clienti potenziali e dei canali che vorrai usare.


E' importante che lo psicologo impari a gestire i suoi guadagni e a darsi obiettivi economici


Gli psicologi possono restare impassibili parlando di perversioni sessuali con i propri pazienti, ma quando si tratta di parlare di soldi sono spesso imbarazzati. Perché i soldi creano tanto disagio?

Se vuoi far crescere la tua attività è importante superare questo atteggiamento e imparare a parlare di onorario e fatture con i tuoi clienti/pazienti.

Ti stupirai di come sia piuttosto semplice essere pagati per il proprio lavoro nel momento in cui spieghi con chiarezza le tue tariffe, le modalità di pagamento e come scaricare le ricevute sanitarie.

Per poter far crescere la tua attività è fondamentale che tu abbia degli obiettivi economici da raggiungere, per poter misurare le tue azioni di promozione e investire in nuovi progetti per i mesi e gli anni successivi.


La tua identità professionale comunica la tua attività di psicologo


Comunicare è un’attività che puoi praticare offline e online.

Avere un’idea ben precisa della tua identità professionale è alla base di una comunicazione diretta e comprensibile per i tuoi clienti.

Coerenza, professionalità e chiarezza ripagano sempre. Quindi la tua comunicazione può necessitare di rivedere il tuo sito web, l’uso che fai dei social e anche la tua stessa immagine.

In conclusione tu puoi avere l’attività professionale che desideri, raggiungendo i tuoi obiettivi, nel momento in cui decidi di metterti in gioco e imparare come promuovere il tuo lavoro.

Non è semplice, non è sempre indolore e forse scoprirai che dovrai rivedere alcune tue certezze.



Sei una psicologo e t'interessa capire come aprire il tuo studio privato e farlo crescere? 

Io posso darti una mano con la mia consulenza di 1 ora su Skype. 

Scopri come funziona su MENTORING PER PSICOLOGI







© Mentoring per psicologi | marketing per psicologi, branding e comunicazione visiva per psicologiDesign by FCD.